Come realizzare un cuscino a forma di animale

Pubblicato il da J. A.

Un'idea semplice ma efficace per conciliare la passione per il fai da te alla felicità del proprio bambino.

Talvolta si pensa erroneamente che per far contento un bambino, sia necessario regalargli l’ultimo giocattolo ipertecnologico e multi-accessoriato uscito in commercio, il che si rivela il più delle volte una spesa onerosa, quanto inutile. In realtà per sorprendere piacevolmente un bambino basta molto meno, perché la sua immaginazione è in grado di trasformare persino un cuscino a forma di animale, cucito in casa dalla sua mamma, nel compagno di giochi più fedele ed entusiasmante.

Vediamo quali sono le tappe per realizzare con le proprie mani un cuscino da regalare al nostro bambino, perché lo usi come un peluche, o perché diventi un simpatico oggetto di arredo per la cameretta:

  • Scegliere la forma dell’animale che si intende riprodurre, prendendo ispirazione ad esempio dai personaggi dei fumetti o dei cartoni animati, come Hello Kitty, indicata per le femminucce, piuttosto che Snoopy, per i maschietti;

  • Disegnare il profilo del personaggio scelto e ricalcarlo su di un panno, lasciando una distanza di circa 5 cm in corrispondenza dell’asse di simmetria, ovvero del punto in cui le due forme verrebbero in contatto;

  • Aggiungere i dettagli, cioè gli occhi, il naso, la bocca, le orecchie, o le macchie nere sul dorso nel caso di Snoopy, così come i baffi ed il fiocchetto rosa nel caso invece di Hello Kitty;

  • Ritagliare le forme seguendo i margini esterni, a eccezione del bordo di 5 cm lasciato intatto nel punto di congiungimento, in modo tale che le due parti del cuscino, una volta cucite dal rovescio e imbottite con ovatta o pezzi di stoffa, rimarranno perfettamente parallele.
two children on sofa with toys

Con tag Di tutto un po'

Commenta il post